GoPro punta su realtà virtuale e streaming

Compagnia lancia piattaforma contenuti e nuova action camera

Le action camera di GoPro puntano sempre di più sulla realtà virtuale e sullo streaming di video. La compagnia, che ultimamente non ha brillato nei conti, punta a rilanciarsi attraverso il trend emergente del mondo tecnologico.

GoPro, come riportato dal sito Mashable, sta per lanciare una piattaforma online per video a 360 gradi e per la realtà virtuale chiamato GoPro VR. In arrivo anche una nuova action camera ad hoc e LiveVR, una nuova versione di HEROCast, il trasmettitore senza fili che invia in diretta le immagini raccolte dalla videocamera collegata, ad hoc per la realtà virtuale.

Analogamente ai canali online che già ospitano i video girati e condivisi con le GoPro, la piattaforma GoPro VR – che arriva anche in versione “mobile” con applicazioni per iOS e Android – sarà dedicata ai contenuti “immersivi”. All’inizio questi saranno promossi da atleti e artisti, ma l’obiettivo è coinvolgere sempre più utenti comuni. In occasione dell’evento a Las Vegas della National Association of Broadcasters la compagnia ha svelato anche la sua ultima action camera: Omni VR, che ha sei telecamere che registrano in simultanea.